Gruppo Rinnovamento nello spirito

storia

Il rinnovamento nello Spirito Santo ,espressione del Movimento carismatico Cattolico, è considerato dalla Chiesa frutto del Concilio Vaticano II.
Gli storici del Movimento ne fanno risalire la nascita al gennaio 1967, quando alcuni studenti dell’Università Cattolica di Pittsburg, ricevettero la preghiera per l’effusione dello Spirito. Sperimentarono così una nuova coscienza dell’amore di Dio, un  desiderio incontenibile di pregare e glorificare Dio, una nuova attrazione per la Scrittura,una forza interiore per testimoniare Gesù  Risorto.
Dopo questo evento il Movimento carismatico si diffuse ovunque, anche in Italia. 
A Pordenone nasce nel 1975 ad opera di Arrigo e Fernanda Tomadon con l’accoglienza del Parroco Don Angelo Pandin.


obiettivi

Il Rinnovamento nello Spirito è sorto per grazia dello Spirito per il rinnovamento della Chiesa e dei cristiani.
Il rinnovamento spirituale è l’obiettivo primo ed avviene “ Nello Spirito Santo” (Tito 3,5-6).
L’espressione richiama  il senso del Battesimo che è immersione totale nell’amore di Dio. La nuova vita,dono dello Spirito Santo al fedele battezzato,si rinnova nello stesso Spirito che l’ha generata e continuamente la ricrea attraverso la collaborazione della persona.

attività

Il Rinnovamento nello Spirito è caratterizzato dal costituirsi di gruppi cristiani che pregano insieme lodando e adorando Dio, meditando la Scrittura ed invocando nella preghiera una sempre nuova effusione dello Spirito per un continuo rinnovamento delle proprie vite, della Chiesa, del mondo.
Missione specifica del Rinnovamento nello Spirito è l’evangelizzazione nella molteplicità delle sue forme.
Tra i frutti va evidenziata anche l’esperienza di servizio della carità vissuta operativamente attraverso la dimensione carismatica.
Il gruppo, inoltre caratterizza la propria vita corrispondendo alle linee pastorali della Diocesi e collaborando alla vita della parrocchia, ciascuno secondo le proprie peculiarità.
Il gruppo s’incontra in cripta ogni sabato alle ore 15.00.